SALZA IRPINA – FALSITÀ IN AUTOCERTIFICAZIONE: TRENTENNE IN DETENZIONE DOMICILIARE

SALZA IRPINA – FALSITÀ IN AUTOCERTIFICAZIONE: TRENTENNE IN DETENZIONE DOMICILIARE

25 Giugno 2021 Off Di Mimmo Ascolese

I Carabinieri della Compagnia di Solofra hanno tratto in arresto un trentenne, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino. I fatti risalgono a qualche anno fa allorquando il giovane si rendeva responsabile del reato di “Falsità in autocertificazione”. Dopo le formalità di rito, i Carabinieri della Stazione di Salza Irpina hanno tradotto l’arrestato presso la propria abitazione, per l’espiazione della pena residua di un anno di reclusione in regime di detenzione domiciliare.