SALERNO – LA PRIMAVERA DEL TORINO 1969/70 IN CITTÀ PER FULVIO DE MAIO

SALERNO – LA PRIMAVERA DEL TORINO 1969/70 IN CITTÀ PER FULVIO DE MAIO

19 Settembre 2021 Off Di Mimmo Ascolese

La famiglia De Maio comunica che l’appuntamento tradizionale organizzato dagli ex giocatori della Primavera del Torino ‘69/’70, che vinse il terzo titolo di campione d’Italia, di cui faceva parte Fulvio De Maio, si svolgerà quest’anno a Salerno nei giorni 20 e 21 settembre. Quest’incontro era ormai diventato tradizione negli anni passati e gli ex calciatori di quella splendida annata si sono sempre riuniti in questo periodo a Torino. Quest’anno gli ex compagni dell’ex portiere, deceduto lo scorso nove maggio, hanno deciso di spostare l’incontro a Salerno. Per l’occasione si recheranno al Cimitero per visitarne la tomba. La famiglia ringrazia per l’affetto e la vicinanza mostrati e coglie l’occasione per rendere noto il programma della due giorni dedicata al ricordo di Fulvio.

LA PRIMAVERA DEL TORO PER FULVIO

Salerno 20 e 21 settembre 2021

20/9 – Arrivo dei componenti il gruppo e sistemazione presso il Grand’Hotel Salerno In base agli arrivi si valuta nel pomeriggio di fare una passeggiata per visitare il Centro della Città

Ore 20.30: Ristorante Miglio Zero Cena a base di pesce con menù dedicato o alla carta

A seguire ed a scelta Bar Nettuno – Luogo storico e di frequentazione dei nettuniani anni 70 (tra cui Fulvio De Maio) per degustare un gelato prelibatissimo

A nanna (per chi vuole)

21/9 – Prima colazione e partenza in auto per il Cimitero di Salerno e visita al nostro caro amico

A seguire tre opzioni

– 11,40 – Molo Turistico: imbarco per Amalfi con traghettata panoramica della costa, arrivo e visita del Duomo – Break aperitivo in uno dei tanti bar all’aperto in piazza. Pomeriggio rientro (vedi orari)

– Partenza diretta per Paestum e visita dei Templi e del Museo Archeologico – a seguire degustazione della tipica mozzarella di bufala pestana

Salerno e San Matteo -Rientro in città e shopping con break a pranzo presso Mulino Urbano (il titolare è Piero Robertiello allievo di Fulvio a cui ha dedicato in Piazza XXIV Maggio, dinanzi al locale il mega striscione “Allor stamm nguaiat” – pomeriggio da dedicare dalle 18 in Piazza della Libertà (che inaugura proprio in questi giorni) alle celebrazioni religiose ed al concerto del maestro Daniel Oren

Ore 20.30: Ristorante Miglio Zero Cena – Incontro con la famiglia ed alcuni amici di Fulvio