POSITIVI AL COVID, FOCOLAIO ALL’OSPEDALE MOSCATI DI AVELLINO

POSITIVI AL COVID, FOCOLAIO ALL’OSPEDALE MOSCATI DI AVELLINO

28 Febbraio 2021 Off Di Salvatore Walter Pompa

Quattro pazienti del reparto di cardiochirurgia dell’ospedale Moscati di Avellino sono positivi al Covid. Il dato, fatto registrare nel corso del fine settimana che ci siamo lasciati alle spalle, è stato confermato dall’ufficio stampa della struttura ospedaliera che ha ribadito la veridicità della descrizione fatta dal quotidiano Il Mattino che aveva parlato della positività ad un tampone di dimissione di una paziente del reparto. La signora, entrata nell’ospedale con tampone negativo, si è sottoposta ad intervento chirurgico e prima di essere dimessa è stata sottoposta nuovamente a tampone. Quest’ultimo ha dato esito positivo. Proprio la positività della signora ha spinto il primario, Brenno Fiorani, a disporre uno screening dei ricoverati dal quale è emersa la positività di altri tre pazienti. Questi ultimi non sono mai venuti in contatto con la signora la cui positività ha fatto emergere il focolaio. Il dato spinge a pensare che il virus sia entrato all’interno della struttura o attraverso un operatore sanitario che, anche se sottoposto al vaccino, potrebbe essere portatore del virus oppure attraverso un operatore addetto ai servizi di pulizia all’interno dei reparti. Nessuna dichiarazione da parte del direttore sanitario dell’ospedale Moscati, Rosario Lanzetta, e del direttore generale, Renato Pizzuti. I quattro pazienti sono all’interno del reparto e non è stato ancora disposto il loro trasferimento presso l’area Covid.