PONTELATONE – INCENDIO DITTA, ARPAC RIFERIRÀ ANALISI NEI PROSSIMI GIORNI

Arpac è intervenuta prontamente in seguito all’incendio che ha riguardato la ditta G.M. Ecoservice del comune casertano di Pontelatone, loc. Barignano, un impianto di trattamento rifiuti speciali non pericolosi. L’incendio si è sviluppato intorno alle ore 2-2.30 di sabato 24 e le operazioni di spegnimento si sono protratte anche nel corso della mattinata di sabato. Domenica 25 luglio è stato posizionato un campionatore ad alto volume per il campionamento di diossine e furani nell’aria. Oggi entra in funzione anche un laboratorio mobile che Arpac ha collocato presso piazza Cutillo nel centro abitato più significativo nella zona dell’incendio. Il laboratorio, gestito dalla UOC Reti di monitoraggio e Cemec, viene utilizzato di frequente dall’Agenzia in occasione di incendi con possibili conseguenze ambientali perché monitora le concentrazioni di inquinanti atmosferici quali polveri sottili e ossidi di azoto. I risultati saranno diffusi nei prossimi giorni.