“PER FARE UN ALBERO CI VUOLE UN SEME”: ALL’AFF LABORATORIO GREEN PER RAGAZZI

La mattina di mercoledì 28 luglio, terza giornata dell’Ariano International Film Festival (26 luglio-1° agosto 2021), è stata improntata all’insegna del Green e dell’infanzia. Presso la Sala Castello e la Villa Comunale si è infatti tenuto un divertente laboratorio, riservato ai più giovani, sul tema ambientale. Numerosi i partecipanti, ospitati dalla suggestiva e fresca cornice offerta dal Castello Normanno di Irpino. Il laboratorio di libera scrittura condivisa, a cura della rete Weec Italia, intitolato “Storie meravigliose e segrete di semi che diventarono alberi”, si propone come una vera e propria esperienza, portata avanti grazie all’utilizzo di immagini, suoni, oggetti. Tra l’insegnamento e l’intrattenimento, bambini e ragazzi hanno avuto modo di toccare con mano alcuni degli elementi che compongono la Natura, in particolare l’albero e la sua vita, continuamente stimolati dagli operatori del CEA Pollino (Centro di Educazione Ambientale). Lo scopo è quello di valorizzare e rispettare l’ambiente naturale che ci circonda, e per farlo è necessario conoscerlo. Durante le circa tre ore di laboratorio, si è parlato di cicli di vita, biodiversità, osservazione e scoperta, cura. Fornendo così ai partecipanti la materia adatta per creare le loro proprie storie e i racconti, fatti di #tracce (corteccia, semi, foglie, ecc.), #immagini (forme, colori, visioni, ecc.), #suoni (silenzio, fruscio, canti, rumori, ecc.), #sogni (profumo, emozione, ricordi, storie, ecc.).