NOCERA INFERIORE – AGITAZIONE AMBULANTI. ANVA: ““SUL MERCATO ALLA STAZIONE ERAVAMO TUTTI D’ACCORDO…”

NOCERA INFERIORE – AGITAZIONE AMBULANTI. ANVA: ““SUL MERCATO ALLA STAZIONE ERAVAMO TUTTI D’ACCORDO…”

9 Giugno 2021 Off Di Mimmo Ascolese

“Questa mattina, mercoledì 9 giugno, a seguito di una rimostranza spontanea e pacifica da parte di alcuni ambulanti che operano presso il mercatino situato nelle adiacenze della stazione di Nocera Inferiore, una delegazione è stata ricevuta dall’Assessore al Commercio, dott. Antonio Franza. Va fatta una doverosa precisazione: sul trasferimento tutti gli operatori sono stati sentiti ed eravamo tutti d’accordo nell’accettare l’area adiacente la stazione, giudicata dagli stessi operatori una zona centrale della città anche nel paragone con le altre proposte. Sulla nota di alcuni consiglieri comunali che esprimono solidarietà agli ambulanti, va detto che più che della solidarietà avremmo bisogno di soluzioni coraggiose. Alcuni aderenti al gruppo politico in questione, infatti, più volte ci avevano detto che dal trincerone dovevamo andare via. Allora: se realmente vogliono essere solidali mi aspetto che domattina presentino una mozione al Sindaco per delocalizzare il mercato davanti al Comune; è l’unica piazza vicino al trincerone il cui mercato non sarebbe di fastidio a nessuno. Questo sarebbe un vero segnale di vicinanza e non di semplice propaganda elettorale consumata sulle difficoltà della nostra categoria. In attesa di “scelte coraggiose” e nella consapevolezza che la pandemia ha ridotto al lumicino i consumi, l’Amministrazione e gli stessi operatori hanno condiviso alcune iniziative. Chiunque comprerà presso il mercatino, con un minimo di spesa di 3 euro riceverà un biglietto che, compilato potrà essere poi introdotto in un’urna per poi attendere il sabato l’estrazione di un buono spesa di 50euro utilizzabile tra i banchi del mercatino. Iniziativa voluta dall’Assessore al Commercio dott. Antonio Franza e dal Sindaco avv. Manlio Torquato e denominata SosteniAmo il commercio locale. Compra al Mercatino”.