NAPOLI – LOTTA AL CONTRABBANDO: GDF SEQUESTRA SEI QUINTALI DI SIGARETTE

NAPOLI – LOTTA AL CONTRABBANDO: GDF SEQUESTRA SEI QUINTALI DI SIGARETTE

2 Aprile 2021 Off Di Mimmo Ascolese

La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato sei quintali di sigarette e arrestato quattro contrabbandieri che sono stati sanzionati, dai finanzieri, anche per violazioni anti covid. L’operazione è stata messa a segno nel quartiere Barra del capoluogo partenopeo dove le fiamme gialle hanno notato un furgone che stava entrando in un parco, raggiunto pochi minuti dopo da un secondo automezzo. I finanzieri sono intervenuti appena dopo l’inizio delle operazioni di carico e scarico delle stecche di sigarette. L’ingente carico di “bionde”, del tipo “cheap white”, marca Regina, era stato sistemato a bordo dell’automezzo. In stato di arresto sono finiti un 27enne di Cercola, un 30enne di Castellammare, un 42enne di Torre Annunziata e una 30enne di Napoli, sanzionati anche per violazioni alla normativa “anticovid” poiché si trovavano in un Comune diverso da quello di domicilio o residenza senza validi motivi. Le sigarette di contrabbando, risultate tutte sprovviste del contrassegno di Stato, se immesse sul mercato illegale, avrebbero fruttato introiti per circa 250.000 euro.