MONTORO – MONTORO DEMOCRATICA: “QUALITÀ ACQUA ED ARIA, L’IMPEGNO CONTINUA”

MONTORO – MONTORO DEMOCRATICA: “QUALITÀ ACQUA ED ARIA, L’IMPEGNO CONTINUA”

27 Aprile 2021 Off Di Mimmo Ascolese

“Prendiamo atto che a seguito della nostra richiesta inviata ad Autorità competenti in materia di tutela delle acque e dell’aria, arriva un riscontro da parte di un rappresentante dell’Amministrazione Comunale. Diremmo finalmente, perché finora alle tante richieste non c’è stata mai una risposta. È un fatto ed auspichiamo che si continui a mantenere alta l’attenzione e vivo il dialogo non solo sul piano politico ed amministrativo, ma con la Comunità. Il primo problema rimane la conoscenza e la comunicazione. Sicuramente significativi i dati degli esami effettuati da tecnico esperto e di riconosciuta alta professionalità, ma sarebbe stato utile fornirli per tempo, anche se sono decenni che per le due sorgenti, alla fonte, i risultati sono pressoché identici. Lo abbiamo anche dimostrato con immagini e foto che dimostrano la limpidezza delle acque alla fonte. Noi, in verità, avevamo chiesto una verifica lungo i corsi d’acqua, con riferimento particolare ad alcuni tratti. Ci aspettavamo una comunicazione normalissima su necessari accertamenti. Tanto, peraltro nasceva da specifica richiesta di non pochi cittadini ed operatori confinanti. A questo non c’è ancora riscontro. Rileviamo sempre una malcelata sofferenza ad ogni motivo di attenzione da noi sollevato. Non ne comprendiamo i motivi. Noi svolgiamo con assoluta correttezza il nostro ruolo, ed è dovere di chi amministra riscontrare con altrettanta correttezza le istanze che vengono poste. Nessuno ha inteso ed intende sollevare allarmismo, né parlare per il gusto di farlo. Non comprendiamo il perché della cedevolezza a tanta emotività istintiva ad ogni osservazione. A noi preme favorire la comunicazione e la conoscenza, oltre a muovere passi significativi per la soluzione dei problemi. L’impegno sullo stato delle acque, muovendo dai nostri fiumi, è solo l’avvio di un impegno ben più complesso che conduce al miglioramento delle condizioni di vivibilità sul territorio. Serve seguire ed aggiornare la Comunità sullo stato della caratterizzazione delle acque di falda profonda, a seguito dell’inquinamento da tetracloroetilene, ed avviare un’azione puntuale mirata ad accertare e definire le cause della forte presenza di polveri sottili nell’aria. Questo sì, senza chiacchiere inutili, senza avvertire un disagio che non serve a nessuno e senza paventare allarmismi, che nel momento grave che viviamo ed in ogni caso non hanno ragione di essere, perché è compito di chi ha una pubblica responsabilità comunicare con tutti ed operare nella chiarezza e nella concretezza. Rimaniamo in attesa dei dati ufficiali con cadenza mensile alla fonte delle sorgenti e la verifica nei tratti del fiume indicati nella richiesta.”

Il Gruppo Consiliare Montoro Democratica