MONTEMILETTO – TRASFORMAZIONE ABUSIVA DI BOSCO IN COLTURA AGRARIA: NEI GUAI DUE PERSONE

MONTEMILETTO – TRASFORMAZIONE ABUSIVA DI BOSCO IN COLTURA AGRARIA: NEI GUAI DUE PERSONE

9 Febbraio 2021 Off Di Mimmo Ascolese

I Carabinieri della Stazione Forestale di Avellino, nell’ambito di controlli mirati alla prevenzione e repressione dei reati nel settore ambientale a tutela del patrimonio forestale, hanno denunciato due persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di “Distruzione e deturpamento di bellezze naturali”, “Falsità ideologica” nonché di violazione delle norme previste dal “Codice dei beni culturali e del paesaggio”. Nello specifico, i Carabinieri hanno accertato l’esecuzione di lavori finalizzati a trasformare un fondo boschivo di Montemiletto in coltura agraria, in assenza di autorizzazione paesaggistica. L’area interessata (per una superficie complessiva di circa 5 ettari) è stata sottoposta a sequestro e a carico dei predetti è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.