MONTELLA – GRANDE PARTECIPAZIONE DI PUBBLICO ALL’OPEN DAY ISTITUTO “D’AQUINO”

MONTELLA – GRANDE PARTECIPAZIONE DI PUBBLICO ALL’OPEN DAY ISTITUTO “D’AQUINO”

22 Gennaio 2021 Off Di Mimmo Ascolese

Dopo la grande attesa per l’evento dell’Open Day organizzato dall’Istituto Tecnico Tecnologico “Rinaldo d’Aquino” di Montella, ecco che, finalmente, il giorno 17 gennaio 2021, in diretta streaming, tutto si è realizzato ed è venuto alla luce con una inaspettata, quanto ingente partecipazione. La manifestazione, dedicata all’orientamento dei giovani che intendono iscriversi a un corso di studi per conseguire la maturità nel Settore Tecnologico, ha visto il “d’Aquino” aprire le porte ad esperienze virtuali in laboratori tematici illustrando agli interessati alunni presenti delle scuole secondarie di Primo grado, arrivati da tutti i paesi del circondario, nonché a tutte le autorità, ai docenti, ai genitori presenti, i suoi indirizzi e percorsi di studio dalla Chimica materiale e biotecnologie, all’Elettronica ed elettrotecnica fino al percorso di Informatica e telecomunicazioni, presentando ed illustrando, attraverso la voce narrante degli stessi ragazzi frequentanti l’Istituto, lezioni laboratoriali attraverso esemplificazioni di elettronica ed elettrotecnica, passando dal Bulding automation all’impianto semaforico. Per ultimo, le attività inerenti la chimica e la biologia in cui, in maniera collaborativa, c’è stato il vivo ed entusiasmante coinvolgimento di tutti i presenti. La didattica laboratoriale ha preso vita, seppur in modalità online, passando dalla conoscenza, alla motivazione, all’apprendimento. È stata egregiamente, così, da parte del corpo docente e dalla Dirigente scolastica Emilia Strollo, illustrata a genitori ed alunni l’offerta formativa dell’Istituto in riferimento a percorsi di studio, ai percorsi per le competenze e per l’Orientamento, fino a quelli dedicati allo studio e all’approfondimento dell’Educazione civica. Interessante e stimolate, nella seconda parte dell’evento-congresso, l’incontro-dibattito intercorso tra gli alunni e gli ospiti presenti, referenti delle aziende leader nazionali ed internazionali e dell’Amministrazione comunale, con la finalità di poter far fondere l’anima della scuola con quelle del nostro territorio per conoscersi e confrontarsi e per far sì che i nostri ragazzi, anima pulsante del futuro, potessero avere giuste indicazioni per una scelta culturalmente valida e per avere il coraggio di guardare avanti, pensando al proprio domani, in vista di un inserimento proficuo e soddisfacente nel mondo del lavoro. Un ringraziamento particolare va a tutte le autorità che sono intervenute, dando risposte esaurienti ai nostri ragazzi che hanno da subito percepito e toccato con mano quanto l’Istituto Tecnico Tecnologico dia l’immediata possibilità di un fattivo ed indirizzato inserimento nel mondo del lavoro e quanto sia breve il passaggio dal “sapere” al “saper fare”, competenza che apre, appunto, una finestra che si affaccia verso una realizzazione diretta e significativa al mondo dell’occupazione, dando forza all’idea che la scuola sia  il posto in cui si “impara ad imparare” per tutta la vita. Grande entusiasmo per le parole di Antonio Cianciulli, direttore marketing ACCA Software S.p.A., grande calore e coinvolgimento dalla dissertazione di Antonio Rillo, rappresentante ISO Compliance System Manager di Altergon Italia. Si ringrazia ancora la presenza e la voce di Maurizio Bocchino, Amministratore delegato EBI srl per il suo intervento e le sue parole, dimostrando, con le sue argomentazioni, interesse e partecipazione per l’avvenire delle generazioni in erba. Grande contributo ed adesione sempre collaborativa da parte del comune di Montella, in questa occasione rappresentato, nello specifico, dalla prof.ssa Anna Dello Buono, nonché vicesindaco del Comune di Montella. Ultimo ringraziamento va alla finestra di approfondimento, che si è aperta grazie all’intervento dell’on. Maurizio Petracca, vicepresidente della Commissione Agricoltura, Caccia, Pesca e Risorse Statali e Comunitarie per lo Sviluppo, nonché componente della Commissione Affari Istituzionali, della Commissione Bilancio e della Commissione Urbanistica, Lavori Pubblici e Trasporti, relativa ai trasporti e alla sicurezza: questo è stato un momento in cui si è avvertita una rassicurante collaborazione da parte delle autorità per il bene comune. Un grazie caloroso, quindi, a tutti i presenti per aver dimostrato alle famiglie e alla scuola che la sinergia scuola – famiglia – territorio possa offrire un futuro sempre più roseo, prospero e fiorente e che mai i nostri ragazzi debbano avere paura del domani ma che, invece, essendo loro il cuore pulsante della nostra Irpinia debbano e possano essere tutelati, seguiti, formati per il futuro e il bene del nostro territorio affinché queste menti non lascino la nostra terra fatta di intelligenze, solo da scoprire e da coltivare e che una ventura, prossima realizzazione di un polo tecnico nel territorio della città di Montella possa rappresentare punto di riferimento, faro da seguire nella rotta da intraprendere per tutte le generazioni dell’intero circondario irpino.