MERCOGLIANO – BANCAROTTA: DETENZIONE DOMICILIARE PER UN IMPRENDITORE

MERCOGLIANO – BANCAROTTA: DETENZIONE DOMICILIARE PER UN IMPRENDITORE

4 Maggio 2021 Off Di Mimmo Ascolese

I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno tratto in arresto un imprenditore, in esecuzione di un provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Avellino. I fatti risalgono a qualche anno fa allorquando l’uomo si rendeva responsabile del reato di bancarotta. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare, dovendo scontare la pena residua di sei mesi di reclusione.