MERCATO SAN SEVERINO, NUOVO FINANZIAMETO PER LA SECONDA MACCHINA “MANGIAPLASTICA”.

È il primo cittadino Somma ad annunciare sui social network la notizia dell’ammissione a finanziamento volto all’acquisto di una seconda “macchina mangia-plastica” per la città di Mercato San Severino. La macchina mangia plastica è una tecnologia progettata per “digerire”, trattare, tritare e ridurre i rifiuti di plastica in modo da poterli reinserire nel processo di riciclaggio del materiale plastico.

Secondo a quanto riferito dal Sindaco, il Ministro dell’Ambiente ha accolto la richiesta presentata dall’amministrazione comunale, ciò consentirà a tutti i sui cittadini di San Severino di poter usufruire di un ulteriore point per la raccolta e lo smaltimento della plastica.

Nel Post di Somma si legge: “…l’acquisto di una seconda macchina mangiaplastica che ci permetterà di ridurre, ulteriormente, il quantitativo di rifiuti da raccogliere e da trattare. Dopo il primo finanziamento, che ci ha consentito l’acquisto della prima mangiaplastica, installata in Piazza Califano, adesso ci apprestiamo a mettere a disposizione dei cittadini la seconda macchina che sarà installata in una zona nevralgica della nostra comunità.”

Un Amministrazione attenta alle tematiche ambientali, ma soprattutto pronta nell’intercettare tutte le misure e i fondi finanziari disponibili, nel panorama dei finanziamenti europei, fondi, necessari ad abbattere i costi di gestione per la raccolta differenziata, ma soprattutto importanti per il miglioramento della qualità e della quantità della raccolta sul territorio.

Il Sindaco procede con un secondo annuncio: “Nelle prossime settimane, grazie ad un finanziamento ottenuto dal Co.Re.Ve., il Consorzio per il recupero del vetro, partirà una importante campagna di sensibilizzazione tra le scuole e sull’intero territorio del Comune di Mercato S. Severino.”