LACEDONIA – GESTIONE ILLECITA DI RIFIUTI: DENUNCIATO UN IMPRENDITORE PARTENOPEO

I Carabinieri della Stazione Forestale di Lacedonia hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un imprenditore della provincia di Napoli per “Gestione illecita di rifiuti”. Il deferimento è scaturito all’esito di un controllo effettuato nei pressi del fiume Ofanto. Nella circostanza, a Calitri, dall’ispezione di un capannone dismesso facente capo ad una società dichiarata fallita, e nell’area esterna di pertinenza dello stesso, i militari hanno rinvenuto e sequestrato circa 900 metri cubi di rifiuti speciali, anche pericolosi.