CASTEL S. GIORGIO – COVID, NOTA DI IMPEGNO CIVICO: “MINORANZA STRUMENTALIZZA PANDEMIA E TEMA SCOLASTICO”

CASTEL S. GIORGIO – COVID, NOTA DI IMPEGNO CIVICO: “MINORANZA STRUMENTALIZZA PANDEMIA E TEMA SCOLASTICO”

10 Febbraio 2021 Off Di Mimmo Ascolese

“In riferimento al comunicato di alcuni consiglieri di minoranza precisiamo che il consiglio comunale straordinario, richiesto dalla minoranza tutta, aveva come unico oggetto la composizione di una “commissione scientifica – emergenza Covid” (ad un anno dal propagarsi della pandemia?) e quindi non vi è alcuna attinenza con il tema delle scuole”. Lo affermano i consiglieri comunali di Castel San Giorgio del gruppo Impegno Civico, all’indomani dell’assise. “La stessa minoranza inoltre ha richiesto al segretario generale in riunione dei capigruppo di mettere agli atti che si soprassedesse alla celebrazione del consiglio comunale straordinario – proseguono – Per tale motivo, è del tutto pretestuoso e di cattivo gusto il comportamento di alcuni consiglieri di minoranza, che con fare grottesco hanno trasformato l’aula consiliare in un teatrino di pupi con dirette social e frasi fatte strumentalizzando un tema importante e delicato come quello della pandemia, inserendo il tema delle scuole, che come si evince dagli atti non è compreso nell’ordine del giorno, assolutamente al solo scopo di alzare un inutile polverone mediatico. Questo modus operandi non appartiene alla mia maggioranza e francamente lascia il tempo che trova. Dialoghiamo quotidianamente con dirigenti scolastici e genitori per tutelare la salute degli alunni. Continueremo uniti a lavorare per i cittadini che abbiamo l’onore di rappresentare, facendo prevalere i risultati ottenuti, alle sterili chiacchiere a cui da molto tempo siamo purtroppo abituati”.