CAMPANIA – CONFEDERAZIONE NAZIONALE MISERICORDIE D’ITALIA: REGIONE RAPPRESENTATA DA ACAMPORA E CURCIO

CAMPANIA – CONFEDERAZIONE NAZIONALE MISERICORDIE D’ITALIA: REGIONE RAPPRESENTATA DA ACAMPORA E CURCIO

22 Giugno 2021 Off Di Mimmo Ascolese

Il Consiglio nazionale della Confederazione Nazionale delle Misericordie D’Italia ha un nuovo volto. Le votazioni per il rinnovo delle cariche si sono svolte venerdì e sabato scorsi durante l’Assemblea nazionale presso la Fondazione Spazio Reale del comune di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze. Dopo l’approvazione del bilancio consuntivo 2020 e del bilancio preventivo 2021, le Misericordie di tutta Italia hanno proceduto a dare le loro preferenze. Lo scrutinio delle schede, terminato dopo la mezzanotte tra sabato e domenica, ha visto l’affermazione di Domenico Giani come Presidente e di Mariamichela Acampora e Marco Curcio come consiglieri della Regione Campania. Il nuovo Presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie D’Italia, proveniente dalla Misericordia di Arezzo, ha riportato una percentuale intorno all’85% dei voti. Domenico Giani, 58 anni, è stato Vice Comandante e poi Direttore dei Servizi di sicurezza e protezione civile e Comandante del Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano. Entrano a far parte del Consiglio Nazionale, come rappresentanti della Campania, Mariamichela Acampora della Misericordia di Pompei, terza eletta nel campo nazionale, e Marco Curcio della Confraternita di San Mango sul Calore. Il rappresentante della Campania, già componente del Centro Servizi del Volontariato “Irpinia-Sannio”, ha svolto il ruolo di traghettatore del centro “Irpinia-solidale” con il Sannio. Curcio, dirigente della Misericordia di San Mango, rappresenterà il movimento irpino e la Campania in Consiglio Nazionale con il nuovo Presidente Giani, sempre al servizio del volontariato.