CALCIO – PRIMAVERA: SALERNITANA TRAVOLTA A PESCARA

CALCIO – PRIMAVERA: SALERNITANA TRAVOLTA A PESCARA

23 Gennaio 2021 Off Di Mimmo Ascolese

PESCARA 6

SALERNITANA 0

PESCARA: Sorrentino, Staver, Quacquarelli (37’ st Mancini), Diambo, Palmentieri, Longobardi, Chiarella, Tringali (28’ st Dieye), Blanuta (19’ st Stampella), Mercado (19’ st Caliò), Belloni (28’ st Seck). A disp.: Klan, Del Greco, Kuqi, De Marzo, Salvatore. All. Iervese

SALERNITANA: Campisi (25’ pt Ciabattini), Piervenanazi, Gambardella, Vignes (30’ st Cannvale), Di Micco, Panariello (1’ st Arena), Idioma (1’ st Guzzo), Pezzo (30’ st Visconti), Guida, Russo, Dommarco. A disp.: Giliberti, Bruschi, Cipriani, Perrone, De Iorio, Guadagnoli, Capaccio. All. Rizzolo

Arb.: Perri di Roma

Ass.: Cerilli di Latina – Pressato di Latina

Reti: 7’ pt, 44’ pt Belloni, 23’ pt Blanuta, 37’ pt, 41’ st Chiarella, 41’ pt, Mercado.

Amm.: Gambardella (S).

Rec.: 1’ pt.

Al “Delfino training center” la Salernitana primavera esce sconfitta contro il Pescara. Al 7’ padroni di casa subito in vantaggio: dagli sviluppi di un corner Belloni porta avanti i suoi. All’11’ padroni di casa pericolosi con Mercado che colpisce il palo. Al 23’ raddoppio del Pescara con Blanuta che trova il 3-0. Al 37’ tris dei padroni di casa con Chiarella che sfrutta al meglio il cross dalla sinistra. Al 42’ poker del Pescara con Mercado che realizza il 4-0. Al 44’ i padroni di casa vanno ancora a segno: cross dalla destra per Belloni che realizza la sua doppietta personale. Il primo tempo si chiude sul 5-0. Al 25’ della ripresa granatini pericolosi: grande azione di Arena che salta diversi uomini e serve Guida, che calcia da buona posizione ma trova la risposta di Sorrentino. Al 40’ arriva il sesto gol del Pescara con Chiarella che fissa il risultato sul definitivo 6-0.

“La gara di oggi è difficile da esaminare. Abbiamo provato a fare la nostra partita ma in fase difensiva abbiamo commesso troppi errori che hanno compromesso il risultato. Non abbiamo avuto l’atteggiamento giusto. Dobbiamo lavorare per ritrovare una certa solidità.”. Queste le parole del tecnico della Primavera granata Antonio Rizzolo al termine di Pescara-Salernitana. Il mister ha quindi concluso: “Dobbiamo trovare il giusto equilibrio perché in fase offensiva creiamo tante occasioni e siamo pericolosi, mentre in fase difensiva ci sono molte cose da correggere. Stiamo pagando dazio i tanti cambi nel reparto difensivo rispetto allo scorso anno, non siamo pronti a giocare in un certo modo contro determinati avversari. Dobbiamo analizzare gli errori e lavorare a testa bassa per rialzarci”.