CALCIO – COL VENEZIA ANCORA SALERNITANA PER CUORI FORTI

CALCIO – COL VENEZIA ANCORA SALERNITANA PER CUORI FORTI

27 Ottobre 2021 Off Di Mimmo Ascolese
VENEZIA 1
SALERNITANA 2
VENEZIA: Romero, Molinaro (21’ st Haps), Mazzocchi, Forte (21’ st Henry), Aramu (1’ st Ampadu), Kiyine (11’ st Heymans), Busio, Caldara, Ceccaroni, Crnigoj, Okereke (29’ st Svoboda). A disp.: Maenpaa, Tessmann, Sigurdsson, Modolo, Bjarkason, Ebuehi, Peretz. All. Zanetti
SALERNITANA: Belec, Strandberg, Ribery, Bonazzoli (31’ st Gondo), Djuric (31’ st Simy), Di Tacchio, Ranieri, Kastanos (21’ st Schiavone), Zortea, Obi (31’ st Kechrida), Gyomber (41’ st Gagliolo). A disp.: Fiorillo, Russo, Jaroszynski, Aya, Delli Carri, Vergani. All. Colantuono
Arb.: Di Bello di Brindisi.
Ass.: Raspollini di Livorno – Miele di Torino
IV Uomo: Gariglio di Pinerolo
Var: Manganiello di Pinerolo
Ass. Var: Vivenzi di Brescia
Reti: 14’ pt Aramu (V), 16’ st Bonazzoli (S), 50’ st Schiavone (S)
Amm.: Busio (V), Mazzocchi (V), Bonazzoli (S), Di Tacchio (S), Zortea (S)
Esp.: Ampadu (V)
Ang.: 4-5
Rec.: 2’ pt, 5’ st.
Al “Penzo” la Salernitana conquista la prima vittoria esterna della stagione superando in rimonta il Venezia. Al 3’ ci provano i granata con una conclusione di Kastanos respinta da Romero. Al 14’ vantaggio Venezia: cross basso di Molinaro, velo di Okereke e conclusione vincente di Aramu. Al 35’ occasione campana: cross di Zortea e colpo di testa di Djuric, miracolo di Romero che salva il risultato. Al 44’ contropiede dei padroni di casa con Okereke che arriva al tiro, respinge Belec. Al 46’ granata pericolosi con una conclusione di Djuric bloccata in due tempi da Romero. Il primo tempo si chiude con il punteggio di 1-0. Al 9’ ci provano gli ospiti: grande azione personale di Zortea che serve Ribery, la sua conclusione viene respinta da Romero. Al 16’ pareggio: assist di Ribery per Bonazzoli che calcia preciso all’angolino basso. Al 35’ ci provano i granata: Ribery salta un avversario e la mette dentro per Gondo che non trova la zampata vincente. Al 50’ arriva il gol partita della Salernitana: cross di Zortea, sponda aerea di Simy e conclusione vincente di Schiavone che vale l’1-2 finale.
“Quella conquistata stasera è una vittoria importantissima. Avevamo bisogno di questi punti, ma soprattutto di certezze. Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene, ma sull’unica occasione subita siamo andati sotto. Il gol ci ha complicato un pò le cose, ma abbiamo reagito, applicando bene ciò che abbiamo preparato in settimana. La partita di stasera ha detto che ce la possiamo giocare con le dirette concorrenti, ma c’è ancora tanto lavorare”. Queste le parole del tecnico Stefano Colantuono nel post-partita di Venezia-Salernitana. “Mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra” – ha concluso il mister – “che avevamo già mostrato nel secondo tempo con l’Empoli. Abbiamo palleggiato bene, andando a prendere gli avversari nella propria metà campo. Ora dobbiamo recuperare il più possibile gli infortunati perché abbiamo bisogno di tutti, ma lo spirito è sicuramente quello giusto. Sarà importante tenere il pubblico dalla nostra parte perché sappiamo bene che questi tifosi possono darci una grossa mano e in certi casi possono fare addirittura la differenza”.