CALCIO – AVELLINO, CI PENSA MANIERO

CALCIO – AVELLINO, CI PENSA MANIERO

28 Marzo 2021 Off Di Mimmo Ascolese

AVELLINO 1

VIRTUS FRANCAVILLA 0

AVELLINO: Forte; Illanes, Miceli, Rocchi; Ciancio, Rizzo (45’ st Dossena), Aloi, D’Angelo, Tito (38’ st Baraye); Maniero (38’ st Adamo), Santaniello (30’ st Fella). A disp: Pane, Laezza, M. Silvestri, Dossena, Capone. All.: Braglia.

V. FRANCAVILLA: Costa; Celli, Pambianchi (41’ st Zenuni), Caporale; Delvino (11’ st Castorani), Giannotti, Franco, Mastropietro (41’ st Miccoli), Nunzella (27’ st Sparandeo); Vazquez (27’ st Adorante), Ciccone. A disp: Crispino, Negro, Carella, Marino, Calcagno. All.: Colombo.

Arb: Cavaliere di Paola.

Guard.: Meocci-Lencioni.

IV uomo: Vigile

Rete: 36’ pt Maniero, rig.

Amm.: Rocchi (A), D’Angelo (A), Giannotti (VF), Franco (VF)

Esp. Celli (VF)

Ang.: 4-5

All’Avellino basta un calcio di rigore trasformato da Maniero per aver ragione della Virtus Francavilla. La massima punizione è stata concessa al 36’ del primo tempo per atterramento in area di Celli su D’Angelo. Nella ripresa gli ospiti provano a trovare la via del gol: più volte gli irpini tremano ma la rete difesa da Forte resta inviolata. Il lupo torna alla vittoria dopo lo stop di Catania e tornano a +7 sul Bari, terzo.